Che cos’è il Mock-Up?

Il trattamento protesico che coinvolge anche i denti anteriori rappresenta per molti pazienti la possibilità di migliorare l’aspetto del proprio sorriso, le qualità espressive e caratteriali. In questi trattamenti la possibilità di verificare il risultato definitivo del nostro potenziale trattamento prima di intraprendere irreversibilmente la terapia rappresenta un fondamentale strumento di lavoro.

Il mock-up è una procedura che consente al paziente di valutare subito quale sarà il risultato del proprio trattamento prima ancora di accettare e intraprendere il piano cura. Può essere eseguito clinicamente (quindi in bocca al paziente mediante resine rimovibili con tecnica diretta o indiretta) oppure digitalmente (al computer). Per eseguire il mock-up è necessario sottoporsi ad un appuntamento di “raccolta dati” dove oltre alla visita clinica vengono eseguiti gli accertamenti radiologici, la raccolta iconografica quindi set fotografico e filmati, impronte studio e la compilazione di una cartella estetica personalizzata.

Da tutte queste informazioni il clinico elabora un progetto protesico che poi attraverso il lavoro dell’odontotecnico, si concretizza nella ceratura diagnostica.

A questo punto sarà il clinico a riprodurre tale ceratura nella bocca del paziente con la possibilità di valutare immediatamente il risultato ottenuto sia da un punto di vista estetico che funzionale. In questa fase si ha ancora la possibilità di apportare nuove modifiche al progetto preventivato fino a quando clinico e paziente ottengono una situazione di ottimale.

Ottenuto un risultato soddisfacente con il mock-up sarà poi semplice per il clinico concludere il trattamento con restauri definitivi mantenendo i parametri estetici e funzionali già determinati precedentemente. Nella nostra esperienza abbiamo osservato che questa procedure può essere eseguita nell’80% dei casi che si presentano alla nostra attenzione.

Author Info

admin